Regolamento XV ed. 4 PASSI - TRAIL VERSION 2022

REGOLAMENTO

Scarica il regolamento in versione PDF 

1. ORGANIZZAZIONE

L’Atletica Alta Valtellina con l’approvazione della FIDAL, in collaborazione con APT Sondalo, con il patrocinio del Comune di Sondalo, organizza la manifestazione sportiva a carattere nazionale di Trail Running denominata “4 Passi -Trail Version

La competizione oltre ad assegnare il Trofeo Valentino Togni riservato alla prima under 23 (Junior/premesse) femminile, sarà valida come prima prova del Circuito provinciale di Corsa in Montagna “Gran Prix delle Valli”.

La manifestazione si disputerà sabato 21 maggio 2022 con partenza alle ore 16 presso il Centro Sportivo di Sondalo.

2. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
In base a quanto previsto dalla FIDAL sull’organizzazione delle Manifestazioni, possono partecipare:

  1. Atleti/e italiani e stranieri tesserate/i per Società regolarmente affiliate alla FIDAL per l’anno 2022 ed appartenenti alle seguenti categorie: Juniores m/f, Promesse m/f, Seniores m/f (da SM-SF 23 a SF-SM 95 e oltre).
  2. Atleti/e italiani e stranieri tesserati per Società di Enti di Promozione di pari età atleti Fidal ammessi, che hanno sottoscritto la convenzione con la FIDAL solo se in possesso di RUNCARD-EPS in corso di validità (data di validità non scaduta). NB dovranno presentare copia del certificato medico di idoneità agonistica riportante la dicitura atletica leggera, certificato che sarà consegnato agli organizzatori. Questi atleti/e pur apparendo in classifica non potranno godere bonus – rimborsi e accedere al montepremi in denaro o generici buoni valori.
  3. Possessori di RUNCARD. Possono partecipare cittadini italiani, e stranieri residenti in Italia, limitatamente alle persone di età da 20 anni (2002) in poi, non tesserati né per una società affiliata alla FIDAL, né per una Federazione straniera di Atletica Leggera affiliata alla IAAF, né per una società affiliata (disciplina Atletica Leggera) ad un Ente di Promozione Sportiva, in possesso di “RUNCARD”, o di “MOUNTAIN AND TRAIL RUNCARD” in corso di validità (data non scaduta) rilasciata direttamente dalla FIDAL (info@runcard.com). La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico d’idoneità agonistica specifico per l’atletica leggera in corso di validità in Italia, che andrà esibito in originale agli organizzatori. Una copia del certificato medico andrà consegnato agli organizzatori. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o genericamente buoni valore.
  4. Possono partecipare atleti/e stranieri tesserati/e per Società di Federazioni Straniere affiliate alla WA. Per gli atleti comunitari ci vuole l’autorizzazione dalla propria Federazione o Società; gli atleti extracomunitari oltre all’autorizzazione della propria Federazione dovranno esibire anche il permesso di soggiorno o visto d’ingresso. N.B.: gli atleti/e tesserati/e per Federazione Estera affiliata alla WA che non vengono iscritti dalla propria Federazione o Società o Assistente devono sottoscrivere una autocertificazione che attesti il tesseramento.
  5. Possessori di RUNCARD residenti all’estero limitatamente alle persone da 20 anni (2002) in poi non tesserati per società affiliata alla FIDAL, né per una società straniera affiliata alla WA, né per una società di EPS convenzionata con la FIDAL possono partecipare dietro presentazione di RUNCARD (in corso di validità (data non scaduta)). La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia; possono inoltre presentare un certificato medico emesso nel loro paese ma conforme agli esami diagnostici previsti dalla normativa italiana per svolgere attività agonistica, che andrà esibito in originale, lasciando copia, alla società organizzatrice.

NON POSSONO PARTECIPARE (valido per tutte le tipologie di partecipanti):

  • Atlete/i tesserate/i tesserate/i per altre FEDERAZIONI (es. Triathlon)
  • Atlete/i tesserate/i per Società di Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI ma non convenzionati con la FIDAL, che non abbiano sottoscritto la RUNCARD
  • Atlete/i con Certificati medici di idoneità agonistica riportanti diciture quali corsa, podismo, marcia, maratona, triathlon, mezza maratona ecc., non sono validi ai fini della partecipazione.
  • Atlete/i con Certificati medici di idoneità agonistica per altri Sport non sono validi per la partecipazione: saranno accettati solamente quelli che riporteranno espressamente la dicitura “Atletica Leggera”.

Conformemente ai dettami di legge vigenti (D.M. 18/02/1982) coloro che praticano attività sportiva agonistica devono sottoporsi preventivamente e periodicamente al controllo dell’idoneità specifica allo sport. La normativa italiana richiede che i soggetti interessati devono sottoporsi ai seguenti accertamenti sanitari:

  • Visita Medica
  • Esame completo delle urine
  • Elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo
  • Spirografia

Tutte le dichiarazioni e i referti degli esami devono essere autentici o conformi agli originali.
I partecipanti alle Manifestazioni possono essere sottoposti a controlli antidoping. Sono altresì soggetti alle disposizioni previste dall’art. 25 delle presenti Norme, qualora già soggetti a sospensione disciplinare.
Tutti gli atleti iscritti, dovranno essere in possesso di regolare certificato medico per l’attività agonistica, in corso di validità alla data di svolgimento della manifestazione (21 maggio 2022)

3. MODALITA’ D’ISCRIZIONE
Le iscrizioni andranno effettuate tramite portale Fidal da parte delle società entro le ore 24 di mercoledì 18 maggio. Non saranno accettate iscrizioni dopo tale data.

4. QUOTE E MODALITA’ DI PAGAMENTO
La quota di iscrizione è fissata in € 20,00 e dovrà essere versata, entro le ore 24 del 18 maggio, mediante bonifico bancario utilizzando le seguenti coordinate bancarie: IBAN IT64M0623052260000015019642 intestato all'Atletica Alta Valtellina indicando nella casuale nome e cognome dell’atleta. Copia della ricevuta del bonifico andrà poi inviata alla seguente mail: atleticaaltavaltellina@gmail.com e portata con se il giorno della gara in caso di contestazione.
L'iscrizione comprende:

  • pettorale gara
  • gadget gara (Garantito ai primi 200 iscritti)
  • pacco gara (Garantito ai primi 200 iscritti)
  • buono pasto (cena)
  • assicurazione RCT ed assistenza medica garantito dalla Croce Rossa Italiana;
  • ristoro sul percorso solo con acqua in bottigliette sigillate (non è ammesso cibo come da protocollo organizzativo Fidal);
  • ristoro a fine gare con kit sigillato per ogni atleta;

5. CRONOMETRAGGIO E CLASSIFICHE

Il cronometraggio sarà effettuato in modalità manuale da parte dell’ASD Conometristi Valtellinesi.
La stesura delle classifiche sarà a carico del comitato organizzatore. Classifiche con sistema GUN TIME.

6. CONTROLLO TESSERAMENTI
I giudici potranno controllare il tesseramento e l’identità dell’atleta secondo le norme previste negli art. 8-9 delle Norme Generali Attività. Qualora durante il controllo un atleta risulti sprovvisto della tessera federale o ricevuta del tesseramento online, andrà compilata, da parte della società di appartenenza dell’atleta, una dichiarazione di tesseramento.

7. RITROVO, PARTENZA E ARRIVO
Il ritrovo è fissato per le ore 14.30 presso il Centro Sportivo di Sondalo per conferma iscrizione e ritiro pettorale.
L’inizio della gara è fissato per le ore 16.00.
L’arrivo del primo concorrente è previsto per le ore 17.15 ca.

8. RITIRO PETTORALI E PACCO GARA
La distribuzione dei pettorali e la conferma delle iscrizioni avverrà presso Centro Sportivo di Sondalo, Ufficio Pro Loco via Verdi dalle ore 15.30 alle ore 18.30 di venerdì 20 maggio e dalle 14 alle 15.30 di sabato 21 maggio in medesimo ufficio.

9. PERCORSO
Il percorso di gara presenta uno sviluppo di Km 14 e un dislivello positivo di mt.900. Sarà segnalato con pallini direzionali sul terreno, con frecce, bandierine e fettucce. Altimetria e planimetria del tracciato, saranno esposte anche nei locali della segreteria di gara.
Sarà posto un cancello orario in località Meler (ristoro) con il passaggio consentito entro le 2h 15’ di gara
Lungo il percorso è previsto un ristoro dove, per ogni singolo atleta, ci sarà la possibilità di prendere una bottiglietta d’acqua o bibita sigillata. La dislocazione sarà disponibile sulla mappa del percorso, inoltre i concorrenti possono correre in autosufficenza con zaino, marsupio, borraccia, ecc. fatto salvo di rendere visibile il pettorale di gara ai punti di controllo.
É consentito sul percorso l'utilizzo di bastoncini o racchette da sci.

10. REGOLA RT 5 SCARPE DA GARA
Le scarpe da gara da utilizzare dovranno essere conformi a quanto previsto dal Regolamento Tecnico Internazionale (RT 5)

11. PREMIAZIONI
Le premiazioni si svolgeranno alle 18.30 presso la tensostruttura nei pressi dell’arrivo.
I premi saranno consegnati ai soli atleti presenti.

POSIZIONE GARA MASCHILE 
1° Cesto gastronomico + premio in natura
2° Cesto gastronomico + premio in natura
3° Cesto gastronomico + premio in natura
4° Premio in natura
5° Premio in natura
6° Premio in natura
7° Premio in natura
8° Premio in natura
9° Premio in natura
10° Premio in natura

POSIZIONE GARA FEMMINILE
1° Cesto gastronomico + premio in natura
2° Cesto gastronomico + premio in natura
3° Cesto gastronomico + premio in natura
4° Premio in natura
5° Premio in natura

Saranno inoltre premiati i primi tre delle categorie Junior, Promesse, Master A, Master B (da 50 a 64 anni) e Master C (da 65 anni in su) sia maschili che femminili.

12. RECLAMI
Eventuali reclami dovranno essere presentati nel rispetto delle norme della F.I.D.A.L. e del R.T.I. Prima istanza: verbalmente al G.G.G. (Gruppo Giudici Gare). Seconda istanza: per iscritto alla Giuria d’Appello accompagnato dalla Tassa Reclamo di Euro 100,00, restituibile in caso di accettazione del reclamo stesso.

13. VARIE ED EVENTUALI
La gara si svolgerà con qualsiasi condizione meteorologica. Il comitato organizzatore si riserva la facoltà di modificare il percorso (in caso di avverse condizioni meteo) e qualunque clausola del regolamento per motivi di forza maggiore. Informazioni e aggiornamenti dell’ultimo minuto saranno comunque disponibili sul sito internet www.atleticaaltavltellina.it, dopo averne dato la comunicazione al CR Lombardia, e averne ottenuto l’approvazione.
Gli organizzatori, pur avendo cura della buona riuscita della manifestazione, declinano ogni e qualsiasi responsabilità per incidenti, danni e furti che dovessero accadere a persone terzi e cose prima, durante o dopo la manifestazione.
Il piano di sicurezza è stato redatto seguendo le norme con la partecipazione e approvazione dell’amministrazione comunale e della Polizia locale.
Per tutto quanto non previsto nel presente regolamento si rimanda ai regolamenti generali della Fidal Nazionale.

14. DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ
Con l'iscrizione alla gara l’atleta dichiara di conoscere ed accettare il regolamento de “4 Passi – Trail Version” e di essere in regola con le norme sulla tutela sanitaria in atletica leggera, come previsto dal D.M. del 18/02/82 (G.U. 05/03/82) ed integrativo D.M. del 28/02/83 (G.U. 15/03/83) e di avere compiuto 18 anni alla data del 21/05/2022. (Per atleti/e tesserati per società Fidal vale l’anno di nascita).

Dichiara inoltre espressamente sotto la propria responsabilità, non solo di aver dichiarato la verità (art. 2 legge 04/01/1968 n°15 come modificato dall’art.3 comma 10 legge 15/05/1997 n°127), ma di esonerare gli organizzatori, la Fidal, i GGG, le amministrazioni da responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati. Ai sensi del D.LGS n°196 del 30/03/2003 (‘’testo unico della privacy’’) si informa che i dati personali raccolti saranno utilizzati soltanto per preparare l’elenco dei partecipanti, la classifica e l’archivio storico, per erogare i servizi dichiarati nel regolamento, per l’invio di materiale informativo o pubblicitario della “4 Passi – Trail Version”.

15. DIRITTO D'IMMAGINE
Il partecipante alla “4 Passi – Trail Version” autorizza espressamente gli organizzatori ad utilizzare a titolo gratuito qualsiasi sua immagine, video e qualsiasi cosa relativa alla sua partecipazione per qualsiasi legittimo utilizzo relativa alla partecipazione alla manifestazione stessa.

Per quanto non contemplato nel presente regolamento vige il regolamento FIDAL per il Trail.

NUOVO PROTOCOLLO ORGANIZZATIVO
L’Atletica Alta Valtellina ha redatto il seguente protocollo organizzativo in linea con le normative emanate dalla Fidal per eventi NO STADIA aggiornata al 1° aprile 2022.

  • Controllo sulla validità del Green Pass effettuato ad ogni singolo accesso per accompagnatori, tecnici, dirigenti e pubblico:
    • Green pass base: si intende la Certificazione verde COVID-19 per vaccinazione, guarigione, test antigenico rapido (con validità 48 ore) o molecolare (con validità 72 ore) con risultato negativo;
    • Green pass rafforzato: si intende soltanto la Certificazione verde COVID-19 per vaccinazione o guarigione. Il green pass rafforzato non include, quindi, l’effettuazione di un test antigenico rapido o molecolare
  • Controllo sulla validità del Green Pass effettuato ad ogni singolo accesso agli spogliatoi e alle sale muscolazione con Certificazione Verde Covid-19 Rafforzata
  • Mascherina FFP2 solo per pubblico e accompagnatori:
    • Non hanno l'obbligo di indossare il dispositivo di protezione delle vie respiratorie:
    • a) i bambini di età inferiore ai sei anni;
    • b) le persone con patologie o disabilità incompatibili con l'uso della mascherina;
    • c) i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva.
  • Presenza del pubblico al 100%

Il presente protocollo Covid potrà subire modifiche ed integrazioni secondo le disposizioni in vigore alla data di svolgimento della manifestazione.