Percorso

NUOVO PERCORSO TUTTO DA SCOPRIRE 

La 4 PASSI TRAIL VERSION si sviluppa su un percorso di 14 km e 900 m D+ 

La partenza avrà luogo - come da tradizione - presso l'area verde del Centro Sportivo Polifunzionale di Sondalo, base logistica dell'intera manifestazione.

Dopo aver percorso, nei prati, 1 km pianeggiante, iniziano le asperità; subito una prima salita di 200 m D+ che porta in località Tobai, percorrendo una prima parte di strada asfaltata che attraversa il centro storico di Sondalo e una seconda trance di percorso lungo la vecchia mulattiera che costeggia le mura dell'Ospedale Morelli, l'ex sanatorio più grande d'Europa e patrimonio monumentale.

Il percorso inizia a spianare e un bellissimo singletrack porta in località Valena seguito da una breve discesa verso la frazione di Sommacologna che farà recuperare energie in vista della prossima salita che, su un corto sentiero panoramico, conduce gli atleti alle baite di Remoscol

Da qui il tracciato attraversa la Val Ferera e, passando per La Piada, si prosegue di corsa verso la località Li Vedagoli, da qui dei brevi saliscendi conducono in prossimità delle baite di Val Ferera.

Seguendo il Dozzy Trail, un bel sentiero nel bosco costeggiando la baita Foppa con 250 m D+, si arriva alla tagliafuoco; ora un km in leggera discesa, su strada bianca, porta gli atleti alle baite Meler a quota 1400 m (punto ristoro).

Un altro singletrack di 800 m nel bosco si congiunge alla strada delle Colonie, un punto panoramico con vista mozzafiato sul fondovalle, e prosegue con una discesa, su sterrato, fino alle località Solezzo Alto e Alberghetto, dove ha inizio un falsopiano corribile di 300 m. 

Inizia qui la picchiata verso l'arrivo, con un susseguirsi di sentieri spettacolari (teatro del Sondalo Bike Day), che porterà i corridori prima a raggiungere il magnifico complesso liberty di Pineta di Sortenna, primo sanatorio Italiano, e successivamente le località La Capretta e Vallesana

La discesa prosegue fino a raggiungere il promontorio con le rovine dell'antico Castello di Boffalora e, pochi metri dopo, lo sperone panoramico che domina Sondalo dove sorge la Chiesetta di S. Agnese, patrimonio storico.

Gli ultimi metri prima del traguardo sono percorsi su un comodo sentiero (evitando i passaggi più ripidi delle ultime edizioni) che conduce al ponte di S. Rocco per proseguire con gli ultimi 500 m pianeggianti che portano al rush finale e all’arrivo presso il Centro Sportivo.

  • Totale percorso: 14 km e 900 m D+
  • Tempo stimato per i top runner: 1 h e 15'